CHIRURGIA ORTOPEDICA A ROMA

Dott. Giancarlo de Marinis – Dott. Giorgio Ippolito – Dott. Luca Garro
Chirurgia protesica, ricostruttiva, artroscopica, traumatologica e traumatologia dello sport: tecniche mini invasive, professionalità ed esperienza.

Convenzionati con le maggiori compagnie assicurative mediche

30 anni di esperienza

30 anni di esperienza nella chirurgia ortopedica e traumatologica

Tecniche innovative

Tecniche innovative mininvasive con risparmio dei tessuti

Team multidisciplinare

Team multidisciplinare per la chirurgia protesica, artroscopica e traumatologica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chirurgia Protesica e Ricostruttiva

L’intervento chirurgico di sostituzione protesica (anca, ginocchio e spalla) è una procedura in cui si rimuovono chirurgicamente le componenti articolari e si sostituiscono con componenti artificiali in metallo chirurgico, polietilene o materiale ceramico. La procedura viene eseguita quando tutte le altre opzioni di trattamento (mediche, fisioterapiche ed infiltrative) non sono riuscite a fornire al paziente un adeguato beneficio. Gli obiettivi della chirurgia protesica includono aumento dell’articolarità, miglioramento della funzionalità oltre che al sollievo dal dolore.

Chirurgia Artroscopica

L’artroscopia è una tecnica chirurgica mini-invasiva che consente di diagnosticare e trattare varie patologie articolari. Durante la procedura, il chirurgo esegue una piccola incisione (portale artroscopico) attraverso la quale con l’inserimento di una piccola telecamera – chiamata artroscopio – è in grado di guardare l’interno dell’articolazione su uno schermo (colonna artroscopica). Il chirurgo può quindi porre una diagnosi attraverso la visualizzazione diretta della patologia e, se necessario, trattare la patologia utilizzando strumenti di piccole dimensioni che vengono introdotti in articolazione attraverso una seconda incisione (portale di lavoro).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Traumatologia
Trauma Center h24

Gli interventi chirurgici di osteosintesi prevedono una prima procedura definita “riduzione”, mediante la quale i frammenti di frattura vengono allineati ed una seconda procedura definita “sintesi”, dove attraverso il posizionamento di viti, placche o chiodi endomidollari la frattura viene stabilizzata. Nella traumatologia sportiva gli interventi più frequenti prevedono ricostruzioni legamentose e tendinee, interventi su cartilagine e strutture articolari danneggiate

I nostri contatti

Siamo a disposizione per maggiori informazioni.
Casa di cura Villa Betania
Via Pio IV, 42, 00165 Roma
Tel – WhatsApp: 3664629605

Invia un messaggio

Privacy